Milano nuove costruzioni: quartieri in rinnovo urbanistico

Pubblicato il
10 luglio 2020
Categoria
Comprare Casa

Si tende a pensare che le città storiche e antiche come Milano offrano principalmente case datate e palazzi d’epoca, con tutto il loro fascino. Però, chi ama l’idea di vivere in un edificio creato ex novo: a Milano ci sono anche aree in cui vengono erette nuove costruzioni.  

I quartieri più interessati dalla presenza di imprese edili, all’opera per costruire complessi nuovi secondo le ultimissime tecnologie dell’abitare, sono generalmente di due tipi: quelli in forte fase di rinnovo e quelli che sorgono fuori dal contesto urbano. E non è detto che, a volte, queste due macro-caratteristiche non coincidano! 

Quartieri in fase di riqualificazione urbana 

Alcuni luoghi della città sono stati profondamente trasformati nel corso degli ultimi anni, passando dallo status di quartieri popolari fino a diventare il nuovo cuore metropolitano: un esempio su tutti è sicuramente Isola-Porta Nuova, che oggi è un fulcro di Milano, noto in tutto il mondo, proprio grazie alla modernità delle sue costruzioni, che ne fanno un centro della finanza, del design e del lifestyle meneghino.  

E non solo, anche l’area di CityLife è ormai riconoscibile grazie alle sue incredibili costruzioni, non solo di tipo finanziario e commerciale, ma anche a poli abitativi dalle forme futuristiche.  

Quartieri nuovi, fuori dal centro, presso aree verdi  

Fuori dal centro è sicuramente più semplice trovare maggiore spazio – una delle necessità emerse negli ultimi mesi, a causa dell’epidemia da coronavirus, che ha cambiato profondamente il mercato immobiliare e le scelte d’acquisto delle abitazioni.  

Ci sono alcuni quartieri che coniugano nuove costruzioni e strutture moderne con spazi ampi, con la possibilità ad esempio di avere un giardino di proprietà o almeno un parco o un’area verde nelle immediate vicinanze.  

Due esempi sono l’area del cosiddetto MIND e l’area di Santa Giulia, vicino a Rogoredo.  

Il MIND (Milano Innovation District) è un progetto legato all’Ex Area Expo, che diventerà un polo universitario e abitativo all’avanguardia, con un forte approccio eco-sostenibile.  

Simile anche il piano per Santa Giulia, che ha l’obiettivo di svilupparsi come un quartiere smart, sostenibile e innovativo. Qui sorgeranno necessariamente nuove costruzioni, a basso impatto e ad alta efficienza energetica.  

Trova la casa giusta, sempre e ovunque

Scarica l'App per ottimizzare e gestire le tue ricerche

Scarica l'app Scarica l'app