I quartieri più "in" di Milano: case di lusso e ville in vendita

Pubblicato il
28 agosto 2020
Categoria
News Casa e Immobiliare

Se il mercato del real estate italiano ha subito una battuta d’arresto notevole nei mesi scorsi, a causa del lockdown dovuto all’emergenza sanitaria da coronavirus, è altrettanto vero che non tutti i comparti sono stati impattati allo stesso modo. Il real estate di lusso continua a performare bene, soprattutto grazie alla volontà di cittadini stranieri o di trasferirsi a Milano – da sempre città internazionale, vero polo economico, lavorativo, del fashion, del design e della finanza a livello globale – sia semplicemente per investimento.  

Report sul real estate di lusso nel mondo: dati sull’Italia 

Recentemente è stato rilasciato il “Global Luxury Market Insights Report 2020”, diffuso da Coldwell Banker Real Estate LLC, uno dei principali player immobiliari a livello mondiale.  

Il report parla dell’andamento del mercato in tutto il globo, soffermandosi anche sull’Italia: le zone più calde dal punto di vista delle case di lusso sono Milano – per l’appunto - insieme alla Toscana e alle città di Roma e Venezia.  

Si tratta, quindi, della capitale e dei capoluoghi più amati dai turisti di mezzo mondo, insieme alla Toscana, altro avamposto dell’italianità sul Pianeta. Altre zone molto amate sono quelle sulle sponde dei laghi del nord-ovest – Verbano e Como in primis - così come la Sardegna e la Costiera Amalfitana.  

Il grande affare, sia per acquirenti italiani con disponibilità economica sia per gli stranieri, è proprio la possibilità di acquistare oggi degli immobili di fascia molto alta e delle ville a prezzi assolutamente “sottocosto” rispetto alla norma, rispetto soltanto a pochi mesi fa.  

Infatti, se il mercato del luxury real estate non ha subito il forte calo del mercato immobiliare “normale”, è pur vero che i prezzi medi sono comunque scesi, consentendo di fare davvero affari d’oro in zone della città di Milano e, in generale, in zone d’Italia, dove normalmente le case sarebbero costate molto di più.  

Sempre dal report citato sopra, emerge che l’80% delle compravendite del segmento lusso siano estere, appunto, mentre solo il 20% derivi da compratori italiani. Quali sono gli Stati più amanti del mattone italiano? Gli USA al primo posto, seguiti da UK e Germania.  

I quartieri di Milano con immobili di lusso 

Ma quali sono le zone di Milano più “lussuose”, dove acquistare case di fascia alta e ville?  

Parliamo sicuramente di aree come il Quadrilatero della Moda, con la centralissima via Monte Napoleone, ma anche Brera, il centro storico in generale, Tortona, ma anche Garibaldi-Isola e Citylife

La differenza tra le prime zone citate e le ultime sta nella tipologia di costruzioni: in centro e nei quartieri storici i prezzi salgono proprio per il fatto di essere nel cuore della city, in splendidi palazzi d’epoca, con tutti i servizi a disposizione.  

Nelle nuove aree di Milano, invece, gli immobili di pregio sono nuove costruzioni in quartieri fortemente riqualificati, innovativi: immobili tecnologici in classi energetiche alte, con architetture e soluzioni domotiche davvero futuristiche.  

Trova la casa giusta, sempre e ovunque

Scarica l'App per ottimizzare e gestire le tue ricerche

Scarica l'app Scarica l'app