Come vendere casa senza svenderla?

Pubblicato il
29 aprile 2020
Categoria
Vendere Casa

Milano è il più grande mercato immobiliare d’Italia e, vendere casa senza svenderla, nella città lombarda si trasforma in arte. Più è alto il numero di (potenziali) acquirenti, più aumenta il numero di professionisti della compravendita che puntano a ottenere unicamente benefici economici: è questo lo scenario che rende il vendere casa un durissimo lavoro, soprattutto per chi ne ha reale esigenza e si trova per la prima volta a dover affrontare la sfida, con l’ansia di non essere all’altezza. 

Il dubbio è sempre uno: come vendere casa senza svendere? Non andare nel panico: seguendo pochi semplici consigli riuscirai a cedere il tuo immobile senza il rischio di pentirti del prezzo pattuito. 

I consigli su come vendere casa senza svendere

Il primo step è immaginare di trovarsi al mercato, dove sei tra gli esercenti che vendono lo stesso prodotto. Fondamentale è dunque guardarsi attorno con la regola del confronto:

  • Trova case in vendita nella tua stessa zona e in aree simili 
  • Seleziona gli immobili con lo stesso numero di locali e dimensioni simili
  • Fai la media aritmetica dei prezzi degli immobili selezionati

Calcolata la cifra, puoi orientarti con un prezzo medio fatto esclusivamente dal mercato. Numerose sono le variabili da tenere a mente, tra cui il periodo e la quantità stessa degli immobili in vendita: non è infatti un segreto che meno sono le case disponibili da acquistare più sale la valutazione. 

Basta questa cifra indicativa per sapere come vendere casa senza svendere? No, di certo non basta. Alla regola del confronto va aggiunta una stima reale del proprio immobile, fatta da esperti con parametri variabili o fatta da te moltiplicando i metri quadrati della casa per un prezzo medio al metro quadro.  I lavori di manutenzione ordinaria svolti con costanza sono un fattore che migliora la valutazione del tuo immobile per non svenderlo. Diverso, invece, il discorso dei cosiddetti lavori di miglioria che fanno parte del gusto soggettivo. 

Non calcolare i costi relativi alle spese non necessarie non significa svendere casa. Evita banali errori del tipo:

  • lasciarti influenzare dal valore affettivo
  • tenere in eccessiva considerazione il prezzo d’acquisto
  • cedere al fattore fretta

La fretta è sempre cattiva consigliera, figuriamoci nel mondo del mercato immobiliare. Non sempre però si può aspettare il momento in cui la domanda supera l’offerta per poter vendere la propria abitazione. E allora, se il tempo stringe, come puoi vendere casa senza svendere? Spesso, in questo caso, non si tiene conto di un aspetto: qual è davvero il prezzo giusto? Molti definiscono il prezzo giusto per vendere casa quello che ti permette di avere offerte in un arco temporale breve, in media tre mesi. Attendere anni e vendere casa alla cifra stabilita non significa matematicamente guadagno economico. Vendere casa senza svendere è anche rispettare i tempi prestabiliti. 

Trova la casa giusta, sempre e ovunque

Scarica l'App per ottimizzare e gestire le tue ricerche

Scarica l'app Scarica l'app