5 ristoranti dove mangiare la migliore cotoletta alla milanese

Pubblicato il
07 maggio 2020
Categoria
Vivere a Milano

La cotoletta, a Milano, è una vera istituzione. Piatto tipico della città insieme al risotto alla milanese e al panettone, consiste in una fetta di lombata di vitello con l’osso, impanata e fritta nel burro (rigorosamente nel burro!). 

La versione originale vuole la cotoletta alta, con la carne morbida e un colore rosato vicino all’osso. Ma, negli ultimi anni, s’è fatta strada una variante più sottile, dalla crosta croccante: è la cosiddetta “orecchia di elefante”.

Dove si mangia la migliore cotoletta di Milano? Scopriamolo insieme.

Ratanà - via G. de Castillia 28

Dove mangiare una buona cotoletta a Milano? Tra i migliori ristoranti c’è il Ratanà: va ordinata con due giorni di anticipo, qui. E, quando la si assaggia, si capisce il perché (non è in menù, quasi a non voler essere un prodotto “mainstream”). La carne viene dalla Macelleria dell’Annunciata, che si trova a pochi passi da via Manzoni e che - della città - è una tra le botteghe storiche. Una provenienza eccellente, per una cotoletta indimenticabile. 

Al Garghet - via Selvanesco 36

Al Garghet è uno di quei ristoranti dove mangiare la cotoletta a Milano. Il suo nome, in dialetto milanese, indica il gracidare delle rane. Ed è esattamente ciò che si sente qui, nella campagna attorno al locale. Un locale che profuma di casa e di famiglia, che serve quella “cutuleta del Garghet” che della città è un caposaldo. Due le versioni servite: la cotoletta di lonza, larga e ben battuta, e la cotoletta come Pietro Verri nel XII secolo la raccontava.

Trattoria del Nuovo Macello - via C. Lombroso 20

Fondata nel 1928, la Trattoria del Nuovo Macello è il tempio della cucina tipica milanese. Qui si servono la trippa, la cassoeula e tutti i piatti della tradizione lombarda. Poteva forse mancare la cotoletta alla milanese? In menù la chiamano “La Cotoletta del Nuovo Macello”: una cotoletta di vitello alta, con cottura rosata, la cui miglior frollatura viene servita a discrezione dello chef con o senza osso. L’attesa è di 25 minuti, ma non sempre è disponibile: il ristorante la serve solo quando trova un prodotto di elevata qualità e dalla frollatura adeguata.

Daniel Canzian - via San Marco angolo Castelfidardo

In zona Brera, Daniel Canzian è un ristorante che - nella sua architettura e nel suo design - è l’essenza della contemporaneità. Nonostante sia un locale di nuova concezione, è però uno dei luoghi in cui andare se ti stai chiedendo dove mangiare la cotoletta alla milanese a Milano. Cresciuto in una famiglia di osti, a lungo executive chef di Gualtiero Marchesi, Canzian propone una costoletta di vitello servita con patate soffiate, salsa italiana e insalata di puntarelle.

Trattoria Masuelli S. Marco - viale Umbria 80

Sin dal 1921, la famiglia Masuelli propone nella sua trattoria di viale Umbria il meglio della cucina milanese e piemontese. Arredato con pezzi originali degli anni Venti e Trenta, il locale ha nella cotoletta il suo best seller: leggera e croccante, tassativamente con l’osso, è da decenni un must per i milanesi. Esattamente come il risotto alla milanese con pistilli di zafferano o come l’ossobuco con vitello che qui vengono serviti.

Trova la casa giusta, sempre e ovunque

Scarica l'App per ottimizzare e gestire le tue ricerche