Quanti abitanti ha la città di Milano?

Pubblicato il
06 aprile 2020
Categoria
Vivere a Milano

Fondata intorno al 590 a.C., Milano è tra i principali centri economici e finanziari d’Italia. Parte fondamentale del “triangolo industriale” insieme a Torino e Genova, ha vissuto un ruolo da protagonista nel boom economico del Paese. Oltre che nella sua crescita industriale e urbanistica. 

È il principale centro dell’editoria e della musica in Italia, Milano. Ed è una città viva, cosmopolita, all’avanguardia. Una città in grado di ospitare eventi nazionali e internazionali, attirando artisti da tutto il mondo. Una città che, negli anni, s’è conquistata un posto di rilievo tra le capitali mondiali della moda e del design. 

Milano: una città, tre anime

Ma quanti abitanti ha Milano? Sono tante le considerazioni da fare per rispondere a questa domanda, semplice nella struttura ma complessa da analizzare. La premessa è che Milano è costituita da tre diverse parti: Comune di Milano, la Città Metropolitana di Milano e la cosiddetta Grande Milano. Nel corso degli anni, infatti, l’influenza socio-economica è stata così determinante da includere nel concetto di Milano il nucleo storico, la vecchia provincia e i comuni esterni all’area metropolitana. 

La tendenza continua ad essere positiva. Tanto che, in un futuro prossimo, potrebbe aumentare ancor di più il numero degli abitanti che Milano ha. Del resto, questa è una città ambita. Dagli italiani e non solo. Fosse solo per tutti i traguardi che sa raggiungere. Basti pensare che, nel 2026, ospiterà insieme a Cortina d'Ampezzo i XXV Giochi olimpici invernali. Un evento unico, che in Italia ha avuto luogo solamente quattro volte e che porrà Milano al centro del mondo per un intero mese. 

Angolo d’Italia capace d’attrarre migliaia e migliaia di persone da tutto il Paese, Milano è soprattutto cosmopolita: una miscellanea straordinaria di lingue e di accenti, di tradizioni culinarie, di religioni e di culture. Cuore pulsante della Lombardia, è sede delle maggiori aziende italiane. Che, qui, hanno il loro quartiere generale. E diventano “casa” di giovani e meno giovani provenienti dalla provincia, ma anche dalle altre regioni, pronti a realizzare i loro sogni di carriera e indipendenza.

Quanti abitanti ci sono a Milano?

Secondo le ultime analisi, a fine 2019 la popolazione di Milano ha di poco superato quota 1.400.000 abitanti, traguardo che non veniva raggiunto dal 1990. Un numero davvero clamoroso, che conferma tutto il potere attrattivo di questa città.

Il numero di abitanti di Milano è secondo solo al Comune di Roma. Un segno che la metropoli lombarda continua ad essere una calamita, un cosiddetto “place to be”, con le sue possibilità di lavoro, di studio, di crescita professionale e di inserimento sociale. 

Se invece si fa riferimento alla Città Metropolitana di Milano, che rappresenta la vecchia provincia, gli abitanti sono poco più di 3.250.000. Si tratta della sesta metropoli dell’Unione Europea, la seconda in Italia dopo Roma Capitale. 

La Grande Milano, regione metropolitana che comprende parte di Lombardia, Piemonte ed Emilia, è infine la quarta area urbana in Europa dopo Londra, Parigi e Reno-Ruhr. La popolazione varia qui dai 7 milioni e mezzo agli 8 milioni

Ecco dunque che, vivere a Milano offre tantissimi vantaggi. Significa vivere in uno tra i maggiori centri d’Europa. In una città viva, in costante crescita. In cui ci si sente nel cuore del mondo. 

Trova la casa giusta, sempre e ovunque

Scarica l'App per ottimizzare e gestire le tue ricerche

Scarica l'app Scarica l'app