Trasferirsi a Milano? Ecco i quartieri top dove vivere

Pubblicato il
28 gennaio 2020
Categoria
Vivere a Milano
Trasferirsi a Milano: una nuova avventura che accomuna tante persone da tutta Italia, dalle città dell’hinterland per chi non ha più voglia di fare il pendolare ogni giorno, alle Regioni più lontane, per chi decide di cambiare completamente vita. 
Le motivazioni sono tante: c'è chi cerca casa a Milano per motivi di lavoro, chi si sposta per iniziare l’università... e chi magari si trasferisce per inseguire l’amore

Ma com’è, davvero, vivere a Milano? All'inizio è normale sentirsi al contempo elettrizzati ma anche un pochino spaventati: la metropoli può stranire chi ha sempre vissuto in un contesto più piccolo.  

E poi ci sono i luoghi comuni: Milano è grigia, fa freddo, la gente corre sempre, si pensa solo al lavoro... in realtà, non è così, anzi: anche nel 2019, per il secondo anno consecutivo, ha avuto il primato di “città dove si vive meglio in Italia, nella classifica annuale redatta dal quotidiano Il Sole 24 Ore.  

 

Spostarsi per lavoro, studio, comodità o amore: i quartieri per te 

Ecco un elenco delle 5 persone-tipo che decidono di cambiare aria, abbinate al quartiere che ci sentiamo di consigliare! 

  • Centro Storico : atmosfera milanese doc per il pendolare “pentito” 

Hai passato anni e anni a vivere lontano, nemmeno in provincia di Milano, ma nelle aree limitrofe, Novara, Varese, la Brianza... ogni giorno, traffico e code, oppure ore e ore di treni, cambi di tratta, ritardi e attese. Te la sei raccontata per un sacco di tempo: eh mai vuoi mettere, vivere in campagna, nel mio paesino ci conosciamo tutti, non potrei mai lasciare le mie origini...  

E a un certo punto ti dici: basta. Ora mi trasferisco a Milano e mi godo davvero la città, invece di andarci solo per raggiungere l’ufficio!  

Sicuramente una splendida idea e allora, per massimizzare il cambiamento, la voglia di comfort e la volontà di vivere davvero “da milanese”, ti suggeriamo di non avere mezze misure: il Centro Storico, le zone tra Duomo, Cairoli, Brera... sapranno accoglierti e farti sentire davvero a casa! 

  • Navigli: la movida per il professionista (single) 

Milano offre sicuramente molte opportunità di svago e socializzazione: se ti trasferisci per avvicinarti al luogo di lavoro, sei single e vieni da lontano, cerchi nuovi amici, l’anima gemella o semplicemente un ottimo drink a base di Campari, non puoi perderti le zone della movida! 

Tra i Navigli e la Darsena, Ticinese e Porta Genova, troverai un vero polo di aggregazione per giovani e non, fatto di localini accoglienti, aperitivi ed happy hour senza fine, chiacchiere e musica dal vivo, il tutto comodamente sotto casa.  

  • Washington: tranquillità residenziale e servizi per il professionista (con famiglia) 

Hai finalmente ricevuto quell’offerta di lavoro che proprio non si può rifiutare. Peccato che da Roma, Bologna, Napoli o Palermo, devi traslocare fino a Milano. Ma quando ti ricapita?  

Non temere, anche se devi trapiantare tutta la famiglia, il capoluogo meneghino saprà accogliervi al meglio: ci sono zone davvero perfette se hai bambini e vuoi vivere in un contesto tranquillo ma servito. Washington, ad esempio, è un’area residenziale ma centrale, perfettamente collegata grazie alla metropolitana M1, elegante e ricca di negozi, con buone scuole, dall’asilo nido fino alle medie.  

Per tutte le superiori sei andato dicendo che ti saresti trasferito a fare l’università a Milano, ma ora ti è preso un po’ il panico: riuscirò a vivere da solo nella grande città? Troverò nuovi amici? Troverò il quartiere giusto, una casetta adatta alle mie tasche?  

Hai valutato l’affitto ma i tuoi vogliono darti una mano: invece di affittare, una piccola rata di mutuo e ti troverai con il tempo ad avere un appartamentino milanese, un bell’investimento per il tuo futuro. Da dove partire? Abbiamo pensato alla zona Romolo-San Cristoforo, leggermente a sud di Milano: vicina allo IULM sì, ma anche collegata davvero bene grazie alla linea verde M2, che consente di raggiungere diversi altri poli universitari, dalla Cattolica al Politecnico, e di raggiungere tramite i mezzi di superficie anche la Statale e la Bocconi.  

Fuori dal caos del centro ma vicina ai Navigli, questa soluzione ti permetterà di conoscere gente e fare vita mondana – ma con moderazione, dato che dovrai studiare e magari vorrai anche trovare un lavoretto part-time. Non temere, ci sono tante piccole attività, palestre, agenzie di comunicazione e locali in zona, dove potrai fare gavetta in diversi ambiti, tra una lezione e l’altra.  

Vi siete conosciuti nella vostra città di origine: è lei quella perfetta. O lui. Solo che adesso lei/lui se ne andrà per trasferirsi a Milano, per un’occasione di lavoro imperdibile. Cosa fai, non lo/la segui?  

Certamente sì, e potreste pensare di andare subito a vivere insieme. Ci sono molti quartieri romantici a Milano ideali per le coppie, dal pieno centro, come Brera, fino a Tortona o Sarpi, ma vogliamo consigliarvi il quartiere Buenos Aires-Porta Venezia: con la sua atmosfera magica, l’eleganza tutta milanese dei palazzi d’epoca su viale Majno, con le loro edere rampicanti e i portoni in legno, il mix di botteghe storiche e negozietti etnici... ma anche lo shopping sfrenato su Corso Buenos Aires e le tantissime opzioni gastronomiche, dai localini tipici ai fast food, dai piatti di terre lontane alle soluzioni per vegani e vegetariani. Una zona davvero adatta a una coppietta innamorata! 

E tu, che tipo di “trasferito” sei? Se non ti sei ritrovato in nessuna di queste tipologie e vuoi scoprire di più sui Quartieri, i  Punti di Interesse e i Trasporti di Milano, oltre che sulle nostre case nelle varie zone, naviga il sito e contattaci! 

Trova la casa giusta, sempre e ovunque

Scarica l'App per ottimizzare e gestire le tue ricerche

Scarica l'app Scarica l'app