Guida al quartiere Figino - abitare in zona

Una casa immersa nella campagna milanese, alle porte della città
Posto nella periferia occidentale della città e appartenente al settimo Municipio, pur assomigliando di più a una vera e propria frazione, il quartiere di Figino è ormai un luogo millenario.
 
Completamente immerso nella campagna milanese, Figino è un luogo storico per la produzione di ortaggi, fragole e argilla. Conserva ancora l’atmosfera di un paese a sé stante, caratterizzato da un’atmosfera di borgo agricolo di una volta. 

Cosa aspettarti 

L’anima del quartiere, per natura storica, non può che affondare le sue radici in un’identità rurale che è rimasta intatta nonostante la modernizzazione di zona: nel 2015 infatti viene inaugurata un’espansione edilizia denominata Borgo Sostenibile.
 
Con l’inaugurazione di questi nuovi edifici, il Comune di Milano ha deciso di creare un senso circolare unico per facilitare il transito delle vetture nelle strade più strette del centro storico, caratterizzato dalla chiesa risalente al 1911, San Materno.

Lifestyle 

Figino confina a sud con Boscoincittà, un parco urbano creato agli inizi degli anni ’70 grazie all’impegno e alla collaborazione tra il Comune e dell’associazione Italia Nostra. Sempre più conosciuto e frequentato da coloro che vivono nella periferia a Ovest di Milano, rappresenta un simbolo unico della forestazione urbana.

Trasporti

Metropolitana

-

Mezzi di superficie

80

Passante suburbano

-

Servizio Ferroviario

-

Case in vendita a Milano in zona Figino

Istruzione

2
Asilo nido
2
Materne
2
Elementari
1
Medie
0
Superiori
0
Facoltà

Servizi

0
Colonnine ricarica

Chi ci abita apprezza soprattutto

Vicinanza ad aree verdi  
Zona ricca di parchi, giardini e aree di verde pubblico 
Tranquillità e silenzio 
Contesto tranquillo e con poco inquinamento acustico 

L’opinione di chi vive in zona

Alcune valutazioni dalla voce di chi già abita nel quartiere

Sicurezza
Parcheggio
Traffico
Pulizia
Contesto sociale
Federica S, 47 anni, casalinga
Sembra un piccolo paese: ci si conosce tutti e ci vive gente per bene.
Sonia M, 34 anni, maestra d'asilo
Zona tranquilla con poco traffico. Aumentare i controlli sulla sicurezza
Camilla T, 29 anni, estetista
Il quartiere è molto bello e ci sono tanti spazi verdi per i cani. Non ottimale la pulizia delle strade, in alcune vie c'è un po' di degrado urbano.

Ti innamorerai di... 

La chiesa di San Materno in Figino risale al 1911, quando venne ricostruita dopo un incendio del 1908 che distrusse gran parte dei locali. Un grande medaglione con mosaico caratterizza la facciata, facendone risaltare l’architettura.

Curiosità 

La prima attestazione dell’esistenza di Figino risale al 1017: piccolo paese rurale, finisce per diventare un comune autonomo e in seguito un quartiere vero e proprio di Milano.  

Trova la casa giusta, sempre e ovunque

Scarica l'App per ottimizzare e gestire le tue ricerche

Scarica l'app Scarica l'app