Guida al quartiere QT8 - abitare in zona

La tua casa nel quartiere di Milano dove l'urbanistica incontra la natura
Appartenente all’ottavo Municipio e collocato nella periferia ovest di Milano, il Quartiere Triennale 8, o meglio conosciuto come QT8, nasce da un’idea di Piero Bottoni, che concepisce nell'ambito dell'ottava edizione della Triennale di Milano, nel 1947.
 
Il quartiere infatti viene immaginato come un nuovo spazio moderno, efficiente, dove gli edifici dialogano tra loro e con la luce degli spazi verdi: un quadro ambientale dunque di alta qualità, pur essendoci diverse tipologie di edifici, a volte profondamente diversi tra loro.

Cosa aspettarti 

La scommessa fatta è quella di unire urbanistica e architettura in un unico spazio moderno che ricordi per certi versi, alcuni quartieri della Milano sette-ottocentesca.
 
Ci sono poi diverse strutture in zona adibite per gli sport, come gli svariati campi da tennis e una particolare struttura, con annesso un ristorante, dove si pratica il Badminton (tipica pratica inglese del gioco al volano).

Lifestyle 

Seppure nel corso degli anni diversi esercizi hanno dovuto chiudere (come il grande Mercato Comunale ormai in disuso), la zona rimane comunque ben servita da supermercati, farmacie e ristoranti. 

Trasporti

Metropolitana

M1

Mezzi di superficie

68, 91, 151, 560

Passante suburbano

-

Servizio Ferroviario

-

Istruzione

2
Asilo nido
3
Materne
2
Elementari
1
Medie
0
Superiori
0
Facoltà

Servizi

0
Colonnine ricarica

Chi ci abita apprezza soprattutto

Vicinanza ad aree verdi  
Zona ricca di parchi, giardini e aree di verde pubblico
Presenza trasporti pubblici 
Area servita da principali mezzi di trasporto come metropolitana, bus, tram e treni 

L’opinione di chi vive in zona

Alcune valutazioni dalla voce di chi già abita nel quartiere

Sicurezza
Parcheggio
Traffico
Pulizia
Contesto sociale
Giulia R, 30 anni, commessa
Mi piace tutto, vivo a QT8 da quando sono nata. L'unica pecca sono alcune vie con poco decoro.

Ti innamorerai di... 

Inizialmente formato da un accumulo di macerie provocate dai bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale, il Monte Sella (o più comunemente conosciuto dalla gente di zona come la Montagnetta), rappresenta un parco urbano animato da giochi per i bambini, dalle corse degli sportivi e dalla vitalità della gente del posto.

Curiosità 

Al quartiere, la rock band italiana Premiata Forneria Marconi ha dedicato la canzone Quartiere Otto (QT8), mentre negli ultimi anni si è tornato a parlare della zona grazie al rapper milanese Ernia, il quale lo cita spesso proprio in quanto luogo di origine.

Trova la casa giusta, sempre e ovunque

Scarica l'App per ottimizzare e gestire le tue ricerche

Scarica l'app Scarica l'app